martedì 31 agosto 2010

La Scuderia Ferrari delle moto (inglesi)

In pochi sanno che Enzo Ferrari ha sostenuto anche le competizioni in moto.
La Scuderia Ferrari però non impiegava motociclette italiane ma le inglesi, più veloci e tecnologicamente avanzate per l'epoca, negli anni tra il 1932 e il 1934.
Ferrari colse svariati successi con Taruffi su Norton e tre campionati italiani consecutivi nelle classi 350 e 500 con le Rudge-Whitworth. Il legame tra la leggenda di Maranello e il mondo delle moto si scopre intenso e sotterraneo, quasi segreto.
Se volete approfondire vi segnalo il libro: «Il mistero delle moto inglesi di Ferrari» di Nunzia Manicardi, Edizioni il Fiorino di Modena.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...